Val Nure

Podenzano, l’asilo si allarga per accogliere i figli dei dipendenti delle aziende

16 febbraio 2013

20130216-113547.jpg

Conciliare i tempi casa lavoro per le famiglie e aiutare soprattutto le mamme che non vogliono rinunciare alla propria attività professionale. Sono questi gli obiettivi alla base del progetto di allargamento dell’asilo nido di Gariga di Podenzano: la struttura sarà ampliata e verranno riservati 12 posti per i figli dei dipendenti delle imprese della zona, diventando così un nido intercomunale aziendale. Il progetto è stato presentato questa mattina dal sindaco di Podenzano Alessandro Ghisoni, affiancato dal presidente della Provincia Massimo Trespidi, dal presidente della Fondazione Giacomo Marazzi e dal presidente di Confindustria Piacenza Emilio Bolzoni, colui che ha lanciato l’idea. La nuova sezione riservata ai bambini dai tre ai 36 mesi si affiancherà alla struttura consolidata del “Magica Bula”, che oggi accoglie 40 bimbi. L’intervento, proposto dall’Associazione industriali, avrà un costo di 250.000 euro, è finanziato dalla Provincia per 127.000 euro, dalla Fondazione per 90.000 e dal Comune di Podenzano per 33.000 euro. Se tutto andrà come previsto, l’inaugurazione avverrà nel 2014.

20130216-113559.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE