È mancato padre Freschi, già cappellano delle carceri di Piacenza

20 Febbraio 2013

È mancato improvvisamente Padre Antonio Freschi, vincenziano, di 88 anni. Ha insegnato dapprima al Collegio Alberoni, poi è stato assegnato alle missioni popolari. Nel 1966 i superiori lo inviarono come primo parroco a dare vita alla comunità parrocchiale Regina Mundi di Bologna e nel 1980 a Macerata come superiore. Ritornato al Collegio Alberoni svolse il compito di cappellano delle carceri di Piacenza per oltre 20 anni. Il funerale si svolgerà nella parrocchia di San Lazzaro in Piacenza, oggi, mercoledì 20 febbraio, alle ore 15,00 e sarà presieduto dal vescovo mons. Gianni Ambrosio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà