Piacenza

Molestie sessuali a una 13enne: condannato a 4 anni e 4 mesi

20 febbraio 2013

Il convivente della zia l’avrebbe pesantemente molestata dopo essere entrato di notte nella sua stanza da letto. Parliamo di una ragazzina tredicenne che aveva trovato il coraggio di denunciare il fatto. L’uomo, 47 anni, era stato “incastrato”, oltre che dalla testimonianza della minorenne, anche da intercettazioni ambientali effettuate dagli investigatori dell’Ufficio minori della questura. L’imputato è stato condannato a quattro anni e quattro mesi dal giudice per l’udienza preliminare Giuseppe Bersani. Il magistrato ha inoltre disposto un primo risarcimento del danno di 30mila euro nei confronti della piccola. La difesa dell’imputato ha annunciato appello contro la sentenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE