Rubavano Parmigiano Reggiano per rivenderlo in Romania. Arrestate

21 Febbraio 2013

Erano specializzate in furti di formaggio, in particolare di pezzi di Parmigiano Reggiano: due donne romene, rispettivamente di 25 e 47 anni, oggi pomeriggio sono state arrestate dalla polizia mentre rubavano le forme di formaggio dal supermercato di un centro commerciale alle porte della città. Gli addetti alla vendita, da diverso tempo, avevano notato ammanchi sostanziosi dal reparto formaggi e avevano deciso d’installare delle telecamere di sorveglianza per monitorare eventuali furti. Le due donne sono state viste mentre si aggiravano tra gli scaffali con fare sospetto proprio vicino al banco formaggi e poco dopo sono state sorprese mentre nascondevano sotto gli indumenti, in apposite guaine, ventisei confezioni di parmigiano, dal valore di circa 400 euro. Gli agenti hanno bloccato le malviventi e le hanno accompagnate in questura; i responsabili del supermercato hanno calcolato che il valore del formaggio sottratto nell’ultimo periodo, è di qualche migliaio di euro.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà