Volley femminile: tutto piacentino l’inno della Rebecchi Nordmeccanica

21 Febbraio 2013

Sarà eseguito per la prima volta sabato sera durante Piacenza – Busto Arsizio, cantato dal vivo da Barbara Cecere (nella foto), ma l’inedito inno della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza ha già acceso molta curiosità in Piacenza e provincia.
L’inno infatti è nato da una collaborazione di un folto gruppo di artisti e di persone che operano tutte all’interno dei confini della provincia di Piacenza, e i cui nomi sono arcinoti sulla scena musicale piacentina.
Testo e musica sono di Emanuele Alexakis, che ha anche curato gli arrangiamenti insieme a Alberto Callegari. Le chitarre sono suonate da Francesco Ardemagni, al basso troviamo Simone Cavallaro e alla batteria Davide Ruzzenenti.
La voce di Barbara Cecere è accompagnata dai cori di Cavallaro, Ruzzenenti, Ardemagni, Giulia Bensi, Laura Savi, Jvana Veneziani e di una ottantina di coristi.
Naturalmente è piacentino anche il video musicale che sarà proiettato sabato sui mega schermi del Palabanca.
Il titolo dell’inno? Ovviamente pallavolistico: “Quella palla non cadrà”!

© Copyright 2021 Editoriale Libertà