Lutto nel clero diocesano, è morto don Angelo Brigati, cappellano dell’ospedale

7 marzo 2013

Don Angelo Brigati era nato il 13 aprile 1938 a Gropparello. Aveva iniziato il servizio pastorale come curato a Varsi per passare con lo stesso incarico nel 1965 a Morfasso e nel 1968 a Santimento. Nel 1974 ha avuto l’incarico di cappellano all’Ospedale maggiore di Milano passando poi, sempre con questo incarico, all’Istituto Clinico di Perfezionamento. E’ rientrato in diocesi nel 1983 diventando cappellano all’ospedale civile di Fiorenzuola e, l’anno successivo, parroco di Montechino. Nell’ 86 ha chiesto l’incardinamento nella diocesi di Teramo. E’ rientrato di nuovo a Piacenza nel 2011 per assumere l’incarico di cappellano all’ospedale civile.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE