Telefono Rosa: nel 2012 aiutate oltre 200 donne. In regione sono 2.541

07 Marzo 2013

Sono state accolte 203 donne, delle quali 166 hanno subito violenza. Si tratta di 101 italiane e 63 straniere. Tre sono state ospitate nel centro antiviolenza, con loro anche cinque minori. Sono i numeri del triste bilancio del 2012 del Telefono Rosa di Piacenza, che tira le somme alla vigilia dell’otto marzo: ogni anno sono circa 400 le segnalazioni ricevute. Un fenomeno che non accenna a diminuire in tutta Italia. La conferma arriva anche dai dati regionali: in totale le donne che hanno subito violenza sono 2.541, 1.593 delle quali italiane, mentre le straniere sono 895. Undici i centri che operano in regione, nove dei quali, tra cui Piacenza, con una casa rifugio. Numeri che spingono a riflettere: sabato Piacenza lo farà con una flash mob in Piazza Cavalli alle 17.30. Nell’occasione Palazzo Gotico sarà illuminato di rosa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà