Tenta di pagare la consumazione al bar con banconote false poi fugge

07 Marzo 2013

In via Pozzo il gestore di un bar ha chiamato la questura perché un cliente voleva pagare la consumazione con 50 euro false. Si trattava della stessa persona, un nordafricano, che lo aveva fatto con un’altra banconota da 50 euro pochi giorni prima. Lo straniero è però scappato e la polizia è sulle sue tracce. Le banconote saranno mandate alla Banca d’Italia per la distruzione.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà