Piacenza

Tumore al seno, oltre 300 casi l’anno. Donato un nuovo ecografo

7 marzo 2013

Sono oltre 300 l’anno le donne a cui viene diagnosticato il tumore al seno a Piacenza. Le pazienti vengono accompagnate in tutte le fasi: dalla diagnosi alla terapia, ai controlli successivi. Per rendere più precise le indagini la Lega italiana per la lotta al cancro ha donato un nuovo ecografo digitale del valore di 200 mila euro, che consente una corretta e precisa mappatura della lesione tumorale. Lo strumento sarà utile soprattutto per la popolazione femminile di età inferiore ai 40 anni, esclusa dal controllo mammografico. Presentato al Centro salute donna, l’ecografo pone all’avanguardia nazionale l’unità operativa di Radiologia senologica piacentina. Ora l’obiettivo è tenere sotto controllo le donne a rischio: ad oggi quasi 7.000 si sono sottoposte allo screening, 357 sono state invitate a sottoporsi a controlli più approfonditi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE