Fratelli d’Italia: “Bonus per famiglie e aziende nel bilancio comunale”

9 marzo 2013

La scadenza per l’approvazione del bilancio di palazzo Mercanti è fissata a giugno ma i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia, Tommaso Foti e Erika Opizzi, hanno già elaborato due proposte da presentare al consiglio: “Vorremmo che nel bilancio fossero inseriti due bonus – ha illustrato Tommaso Foti -: il primo, con un importo fino a 1.000 euro, in favore delle famiglie in difficoltà che non ricevono altri sussidi comunali e l’altro, con un importo massimo di 2.000 euro, per incentivare le aziende locali alle assunzioni del personale”. “L’attuale giunta è stata critica anche dalla maggioranza per l’incapacità di prendere decisioni – ha commentato la Opizzi -, presenteremo queste due mozioni non per fare polemica ma per fare qualcosa di concreto per i piacentini”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE