Copra Elior verso la finale di Challenge Cup

11 Marzo 2013

La finale di Challenge Cup tra Ural e Copra Elior si annuncia molto equilibrata. La prima gara è in programma mercoledi 20 in Russia. I biancorossi hanno il vantaggio di poter disputare in casa, domenica 24 marzo, l’ipotetico golden set, soluzione che verrebbe imposta da un successo per parte nelle due sfide. L’incontro è stato presentato questa mattina nella sala consiliare del comune di Piacenza, con l’intervento dell’assessore allo sport Francesco Cacciatore e del vice presidente della Provincia Maurizio Parma. Per la società biancorossa c’erano il presidente Guido Molinaroli e il capitano Hristo Zlatanov. “Affronteremo – ha detto Zlati – un avversario forte e ci troveremo di fronte Vissotto, vecchia conoscenza del campionato italiano. Siamo in buona condizione, ma sappiamo che il nostro non sarà un compito facile”. Francesco Cacciatore ha aggiunto: “Le finali continentali per il Copra Elior e la Rebecchi Nordmeccanica non sono un caso, ma derivano da progetti seri, pure in un momento difficile per il nostro sport. Va sottolineato che il Palabanca è sempre gremito: una legittima risposta agli sforzi delle due società”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà