Giornata mondiale del rene, giovedì prossimo controlli gratuiti sul Facsal

11 Marzo 2013

Giovedì 14 marzo ricorre la giornata mondiale del rene, dedicata alla prevenzione delle malattie renali, che colpiscono 6 milioni di italiani e che sono in continuo aumento. L’iniziativa che coinvolge almeno 50 centri italiani contemporaneamente, è promossa dalla Società Italiana di Nefrologia (Sin) e Fondazione Italiana Rene (Fir), in collaborazione con la Croce Rossa italiana e l’International Society of Nephrology, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Nella giornata del 14 quindi, dalle 9 alle 16, il personale medico e infermieristico del reparto di Nefrologia e dialisi dell’ospedale di Piacenza sarà presente sul Pubblico passeggio per una giornata informativa. In una tenda allestita per l’occasione, grazie all’importante contributo della Croce Rossa Italiana, i cittadini potranno controllare la pressione arteriosa, eseguire test urinari gratuiti e ricevere informazioni sul proprio rischio nefro-cardiovascolare. “La prevenzione – sottolinea Roberto Scarpioni, direttore del reparto piacentino – permette di effettuare una eventuale diagnosi di malattia renale e mettere in campo, negli stadi iniziali della patologia, tutte le strategie dietetiche e terapeutiche oggi a disposizione per rallentare l’evoluzione verso lo stadio terminale di insufficienza renale con necessità di dialisi o trapianto renale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà