Raggirata da un finto poliziotto, 79enne derubata di duemila euro

13 Marzo 2013

Un’altra truffa ad un’anziana e, com’era già capitato altre volte, il malvivente si è qualificato come un rappresentante delle forze dell’ordine per conquistare la fiducia della donna. La 79 enne, a bordo della propria autovettura, stava passando in via Taverna quando è stata avvicinata da uno sconosciuto che le ha mostrato un finto tesserino da poliziotto e le ha proposto di accompagnarla a casa dove avrebbe controllato i contanti dell’anziana, per accertarsi che non si trattasse di banconote false.
Il falso agente di polizia è stato raggiunto a casa della donna da una complice e, grazie a degli escamotage, sono riusciti a distrarre la 79enne e a dilegurasi con in tasca 2.000 euro rubati all’anziana.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà