Tre volte ubriaco al volante: 72enne condannato a un anno e due mesi

13 Marzo 2013

Un anno e due mesi e seimila euro di multa al recordman delle guide in stato di ebbrezza. Si tratta di un 72enne piacentino che per tre volte, in soli tre mesi, è stato fermato dalle forze dell’ordine e denunciato. Dopo il primo intervento all’anziano era stata sospesa la patente di guida, ma nonostante il provvedimento l’uomo si era messo di nuovo al volante e ancora una volta ubriaco. In questo stato era anche uscito di strada provocando un incidente che fortunatamente non aveva avuto pesanti conseguenze. Poi l’ultima denuncia: ancora una volta fermato per un controllo e sottoposto all’alcoltest, era risultato positivo. La vicenda è finita davanti al giudice Ivan Borasi. L’imputato ha patteggiato un anno e due mesi e detto addio alla patente.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà