San Nicolò: ventenne arrestato per spaccio. Condannato in direttissima

16 marzo 2013

Stava tentando di liberarsi della droga gettandola dall’auto in corsa, ma l’operazione losca non è sfuggita ai carabinieri di San Nicolò che hanno bloccato il veicolo sospetto e arrestato il ventenne a bordo della vettura.
I militari sono riusciti a recuperare la sostanza stupefacente che il ragazzo, alla guida del veicolo, aveva tentato di occultare; i carabinieri hanno rinvenuto tre involucri contenenti 60 grammi di hascisc, 2 grammi e mezzo di marijuana e una dose di cocaina.
Il giovane residente a San Nicolò ma domiciliato in città è stato arrestato per spaccio di stupefacenti. Il processo per direttissima si è svolto questa mattina al tribunale di Piacenza. Il giovane è stato condannato a un anno di reclusione e al pagamento di 3.000 euro, pena sospesa poichè incensurato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE