Fiorenzuola: stasera Monica Guerritore al teatro Verdi porta in scena la Fallaci

26 marzo 2013

Oriana Fallaci come un’eroina tragica. Così la vede la grande attrice Monica Guerritore che alla giornalista e scrittrice fiorentina ha dedicato lo spettacolo di cui è autrice e interprete unica. L’appuntamento è stasera alle 21 al Teatro Verdi di Fiorenzuola per la stagione di prosa del Comune. Lo spettacolo era inizialmente programmato per l’8 marzo, festa della donna. «Mi scuso con il pubblico che mi aspettava a Fiorenzuola. Mai avuto un’influenza così devastante», ha dichiarato la Guerritore che aggiunge «Ho scelto questo personaggio perché è stato un incontro-scontro con una donna complessa, piena di contraddizioni. Una donna con un’esistenza tragica, che da giovanissima fu staffetta durante la guerra; che da inviata visse tanti fronti di conflitto; che vide morire tanti suoi familiari per cancro e il suo amore Panagulis. Mi sono immersa per otto mesi nelle letture dei suoi libri e così ho deciso di interpretarla. Il paradosso secondo la Guerritore è che la Fallaci era un’icona, conosciutissima in tutto il mondo, ma della donna si è sempre saputo poco.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE