Al via domenica 31 marzo la nuova stagione di pesca

27 Marzo 2013

Si aprirà domenica 31 marzo la pesca nelle acque di categoria D, e dunque nelle acque più pregiate della nostra Provincia dove la preda più ambita è la trota Fario. Le trote potranno essere pescate anche nella zona C che comprende i bacini idrici di Mignano in Valdarda e Molato in Valtidone; a tale riguardo si informa che non sono stati effettuati ripopolamenti con trote adulte in quanto la Regione non ha ancora trasmesso i fondi destinati a tale scopo: sarà cura della Provincia effettuare tali ripopolamenti appena possibile. Si ricorda che per pescare nelle acque di categoria D occorre essere in possesso – oltre che della licenza di pesca – anche di un tesserino regionale “segnacatture” che può essere ritirato gratuitamente presso le associazioni dei pescatori che sono delegate alla distribuzione e presso le sedi: Enel Pesca (via Verdi 40), Fipsas (via Calciati 14), Umpem (via Chiapponi 44), Libera Pesca, Comune di Bettola, Comune di Bobbio, Comune di Morfasso, Comune di Ottone, Pesca Sport Garilli (via Farnesiana 75), Pesca Sport Baffi Roberto (via Boselli 54), Negozio Pesca Rettagliati (via Chiavari 2 a Cortebrugnatella), Aps Fario Carpaneto (Arci Pesca), Aps Acque Ferriere (Arci Pesca), Apsd Val d’Arda Castell’Arquato (Arci Pesca) e Arci Pesca Fisa.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà