Rapinatore alla Cariparma di via Cavour, cliente lo prende a pugni

27 Marzo 2013

Rapina Cariparma di via Cavour

Sono al vaglio della polizia i contorni del movimentato episodio avvenuto intorno alle 16 alla filiale della Cariparma di via Cavour. Mancava poco all’orario di chiusura quando un uomo, con il volto parzialmente travisato da una cuffia, ha cercato di entrare in un ufficio interno. Un’impiegata ha tentato di fermarlo e un cliente che stava parlando con una cassiera, assistendo alla scena, è corso in suo aiuto sferrando un pugno al malintenzionato che è fuggito facendo perdere le proprie tracce. L’intento dell’uomo non è ancora chiaro, sul caso sta lavorando la squadra Mobile della questura di Piacenza. Per l’uomo sulla cinquantina che ha colpito il presunto rapinatore e per una cassiera sono state necessarie le cure dei sanitari del 118 giunti sul posto con un’ambulanza.

NOTIZIA DELLE 16.13 – Tentata rapina poco prima delle 16 in pieno centro alla Cariparma di via Cavour, sul posto la polizia e anche un’ambulanza del 118. A quanto pare un uomo sarebbe entrato con il volto parzialmente coperto, cercando di forzare la porta di un ufficio. Dipendenti e clienti avrebbero cercato di fermarlo, un uomo in coda lo avrebbe colpito con un pugno, mettendolo in fuga a mani vuote. Nessun ferito, solo molto spavento tra i numerosi presenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà