Bocce, a Piacenza i Campionati Regionali Individuali, Coppia e di Terna

02 Aprile 2013

A distanza di quattro anni la nostra città torna ad essere nuovamente sede dei Campionati Regionali di bocce. Sabato 6 aprile, infatti, il bocciodromo Comunale “Mazzocchi” di Montecucco e quelli di Podenzano, Pontenure, Carpaneto e San Nicolò, ospiteranno i gironi eliminatori da cui usciranno i finalisti che, a partire dal tardo pomeriggio, si sfideranno per conquistare il titolo di campione regionale.

Teatro principale del Campionato Regionale Emilia Romagna sarà il bocciodromo cittadino di Montecucco dove, a partire dalle ore 14, prenderanno vita i due gironi da cui usciranno gli atleti che si contenderanno il titolo individuale di Categoria A, il più ambito che vedrà in lizza anche Rossetti e Marzolini come portacolori del Comitato Provinciale di Piacenza.
Al bocciodromo di Podenzano e a quello di Pontenure, invece, si sfideranno le sedici coppie a caccia del titolo regionale di Categoria B: le coppie vincitrici dei due gironi si affronteranno poi nella finalissima in programma nel tardo pomeriggio al bocciodromo “Mazzocchi” di Montecucco. Stesso copione per i sedici bocciofili che si sfideranno inizialmente a Carpaneto da dove usciranno i due finalisti che si contenderanno il titolo – sempre al comunale di Montecucco – di Campione Regionale individuale di Categoria D. A San Nicolò, infine, saranno di scena le otto terne che decreteranno le due finaliste che si affronteranno per la conquista del titolo regionale di Categoria C.
“Ci siamo impegnati a riportare questa importante manifestazione agonistica nella nostra città – precisa il presidente provinciale della Federbocce, Remo Beccari – e per questo voglio ringraziare le società che ospiteranno tutte le gare in programma. Mi auguro che il pubblico piacentino voglia contribuire alla migliore riuscita dell’iniziativa con una nutrita partecipazione, così come mi auguro che gli atleti piacentini in gara portino ottimi risultati ai nostri colori sportivi”.
Le gare del Campionato Regionale saranno dirette dal piacentino Mauro Gioia; i vincitori dei vari titoli regionali in palio conquisteranno anche il diritto di partecipare ai prossimi Campionati Italiani di bocce.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà