Incuria e degrado al parco della Galleana, i visitatori: “Bisogna fare qualcosa”

02 Aprile 2013

Un vialetto trasformato in un continuo lago di pozzanghere, verde sofferente e incolto, fango presente ovunque. Si presenta così il parco Giovanni Paolo II Testimone di Pace, più conosciuto come Galleana, agli occhi dei tanti piacentini, che ogni giorno trascorrono un po’ di tempo in questa distesa area verde che ha al suo interno anche il recinto per lo sgambamento dei cani. A segnalarci il degrado siete stati voi attraverso lo spazio “Tu cronista” di questo sito, www.liberta.it. Siamo quindi andati sul posto e abbiamo avuto conferma della situazione di incuria in cui versa il parco, con il rammarico dei suoi visitatori, che auspicano interventi risolutivi.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà