Luna park allo stadio, nell’ex campo di allenamento del Piacenza

02 Aprile 2013

Dopo il flop della proposta del parcheggio di viale Malta, scartato in seguito al coro di proteste che ha scatenato l’annuncio, è il campo di allenamento del Piacenza calcio allo stadio la nuova zona individuata dalla Giunta Dosi e dagli organizzatori come sede del Luna Park, previsto nel mese di maggio. L’annuncio è stato fatto dal sindaco in commissione comunale a Palazzo Mercanti, alla presenza dell’assessore Katia Tarasconi e di Carlo Manucci, organizzatore delle attrazioni. Il campo è di proprietà dei curatori fallimentari del Piace. Verrà occupata dai giochi anche una parte del parcheggio dello stadio. Il primo cittadino ha spiegato che sarà “una proposta rivolta alle famiglie, in una zona che resta come nel caso di viale Malta, abbastanza centrale”.

LUNA PARK, SE NE PARLA IN COMMISSIONE – Dopo le polemiche della settimana scorsa che hanno portato la giunta comunale a dire addio all’ipotesi di ospitare il luna park nel parcheggio di viale Malta, cresce l’attesa per la decisione relativa alla nuova location delle attrazioni. Se ne parlerà oggi nella commissione consiliare convocata in Comune per le 18. La riunione, inizialmente voluta per protestare contro la proposta di collocare il luna park nel parcheggio dove si affacciano la questura, gli uffici comunali e la clinica Sant’Antonino, si terrà comunque per fare il punto della situazione. Tra le ipotesi al vaglio c’è il ritorno delle giostre al parcheggio dello stadio, caldeggiata dall’organizzatore Carlo Manucci, che domani incontrerà la giunta Dosi per valutare il da farsi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà