Rally Ronde dei Colli piacentini: le limitazioni al traffico sulle strade provinciali

03 Aprile 2013

Si svolgerà sabato 6 e domenica 7 aprile il Rally Ronde dei Colli piacentini; il settore viabilità della Provincia di Piacenza ha reso note le limitazioni alla viabilità sulle strade interessate dalla gara.

Rimarranno chiuse alla circolazione dalle 8 alle 19,30 del giorno 7 aprile e, comunque, fino al transito dell’ultimo concorrente in gara: la strada provinciale 65 di Caldarola, dal bivio per le località Piozzano, Areglia e Gobbi, che rimane di libero accesso, fino all’intersezione con la Provinciale 68 di Bobbiano; la strada provinciale 68 di Bobbiano, dall’intersezione con la Provinciale 65 di Caldarola fino al bivio per le località Scarniago e Madellano, che rimane di libero accesso (sarà possibile la riapertura alla circolazione di almeno mezz’ora tra un passaggio e l’altro della Prova Speciale).

Inoltre viene istituito il limite di velocità a 30 chilometri orari e con circolazione veicolare a senso unico alternato regolato da movieri, nei tratti di volta in volta interessati dalle operazioni di collocamento degli “allestimenti” delle prove speciali dalle 15 del giorno 5 aprile alle 12 del 6 aprile e nei tratti di volta in volta interessati dalle operazioni di rimozione degli “allestimenti” e di pulizia della sede stradale dalle 19.30 del 7 aprile alle 19.30 del giorno 8 aprile.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà