Maltempo: riaperta dopo 10 ore la tangenziale di Fiorenzuola

05 Aprile 2013

AGGIORNAMENTO DELLE 18 – Il calo delle precipitazioni ha fatto scendere l’Arda a Fiorenzuola da 1.80 a 1.45 metri. Il capoluogo valdardese ha vissuto la situazione più delicata, la tangenziale è stata chiusa per allagamenti per quasi 10 ore, la circolazione è ripresa dopo le 17.30 di oggi. Il personale dell’Aipo sta seguendo tutto il corso della piena, con cauto ottimismo: in serata non sono previste nuove precipitazioni piovose.

NOTIZIA DELLE 8
Maltempo: esonda un canale a Fiorenzuola, tangenziale chiusa
Le precipitazioni piovose incessanti hanno provocato diversi allagamenti nel Piacentino, soprattutto ai danni di cantine e garage. Se ne stanno occupando i vigili del fuoco: i disagi maggiori si verificano a Fiorenzuola e Pontedellolio. Sulla nuova tangenziale di Fiorenzuola un canale è esondato bloccando la circolazione. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza due automobili che transitavano nella zona. Sul posto sono intervenuti anche i vigili urbani e l’Anas.Il tratto interessato è stato temporaneamente chiuso al traffico in direzione Castellarquato. L’Anas comunica inoltre che, a causa dell’allagamento di un sottopasso, è provvisoriamente chiuso l’innesto tra la tangenziale Ovest e la tangenziale Nord di Parma, in entrambe le direzioni. Le tangenziali sono comunque interamente percorribili, mentre non è al momento possibile l’immissione in un ramo di tangenziale per chi proviene dall’altro ramo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e il personale Anas al fine di ripristinare la circolazione al più presto possibile.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà