Sogni internazionali per i “Rusty Miles” del piacentino Riccardo Ferranti

09 Aprile 2013

Si conoscono da una decina d’anni, erano la band di Marco Rancati negli storici Animali Rari. Sono rimasti uniti e hanno dato vita ai Rusty Miles. Nascono inizialmente come una cover band poi sono arrivati i pezzi originali dal sapore rock americano, con la firma del loro leader, il piacentino Riccardo Ferranti, alla chitarra e alla voce. Con lui nelle serate sparse in tutto il Nord Italia, ci sono il batterista Massimiliano Zaccheroni di Milano, il chitarrista Marcello Salcuni di Foggia e il bassista lodigiano Gianni Grecchi. Il primo album con dodici brani, compirà a breve il primo anno di vita. Nuove canzoni sono già in cantiere, l’obiettivo è quello di allargare i confini fino ai festival blues internazionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà