Gragnano, Agazzano e Piozzano firmano il protocollo anti-mafia in prefettura

10 aprile 2013

20130410-103337.jpg

Anche i Comuni di Gragnano, Agazzano e Piozzano si aggiungono alle amministrazioni piacentine che hanno sottoscritto in prefettura il protocollo antimafia. Questa mattina i sindaci Andrea Barocelli, Lino Cignatta e Bruno Repetti hanno firmato assieme al prefetto Antonino Puglisi i documenti che estendono i controlli sulle imprese aggiudicatarie di appalti anche di modesta entità economica. “Si allarga ulteriormente la rete di protezione del nostro territorio, che fortunatamente non sta subendo pesanti infiltrazioni da parte della criminalità organizzata”, ha commentato il prefetto. Dal canto loro i sindaci, dopo aver sottolineato l’importanza dell’accordo, hanno evidenziato come la carenza di risorse renda molto difficile assegnare gli appalti: “Ma tenere la guardia alta è comunque indispensabile”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE