Sfonda la porta e picchia la moglie: denunciato 46enne indiano

10 aprile 2013

Percosse, violazione di domicilio, danneggiamento e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Sono le accuse di cui dovrà rispondere un 46enne indiano residente a Piacenza, che nonostante il decreto di allontanamento dalla famiglia emesso dal tribunale per i minorenni di Bologna, si è presentato a casa della consorte, una 41enne indiana. La donna ovviamente non gli ha aperto e così l’uomo ha danneggiato la porta di ingresso, ha fatto irruzione in casa e l’ha schiaffeggiata. Sono intervenuti i carabinieri che lo hanno denunciato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE