Copra Elior Volley prova il sorpasso: a Osimo sfida il Macerata

13 Aprile 2013

Il duello tra Lube Banca Marche Macerata e Copra Elior Piacenza prosegue a ritmi serrati. Dopo l’entusiasmante vittoria casalinga di mercoledì scorso, i ragazzi di Monti tentano il colpaccio che potrebbe significare un passo deciso verso la finalissima. Si gioca ad Osimo, visto che il palazzetto della formazione di Travica non garantisce i requisiti minimi richiesti per un appuntamento di prestigio come una semifinale scudetto. Perfetta parità dunque, ma la sensazione che le quotazioni dei biancorossi abbiano subito una sensibile impennata dopo la formidabile rimonta del Palabanca. L’impressione è che in casa Macerata serpeggi un pizzico di nervosismo e le dichiarazioni di Travica della vigilia lo confermano. Copra Elior, nella splendida gara 2, ha messo in mostra carattere da vendere: dote che, a questo punto della stagione, può fare la differenza. Non ci saranno sorprese nei sestetti che scenderanno in campo quest’oggi alle 17.30. Monti schiererà Papi e Zlantanov di banda, Simon e Holt saranno i centrali, Fei l’opposto; regia affidata a De Cecco, con Marra libero.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà