Insidia toscana per l’Atletico Bp
Lupa contro l’ultima: “Nessuna distrazione”

13 Aprile 2013

Impegno piuttosto delicato quello che attende domani l’Atletico Bp Pro Piacenza: la squadra di Franzini sarà infatti di scena in Toscana, a Borgo S.Lorenzo. C’è la Fortis Juventus sulla strada dei rossoneri, che sperano in un passo falso della capolista S.Miniato, di scena a Forcoli, che prosegue nella corsa solitaria in vetta con due punti di vantaggio sui piacentini. Sono invece dieci le lunghezze di margine tra la Lupa Piacenza e la Correggese: un distacco abissale che potrebbe aumentare domani. Trasferta, si fa per dire, in quel di Pontedellolio, dove alle 15.30 andrà in scena un vero e proprio testa-coda: avversario di giornata, il fanalino di coda Real Panaro, con un piede già in Promozione. Per il tranquillo Fiorenzuola, invece, visita al Comunale da parte del pericolante Salsomaggiore: i rossoneri, in caso di successo, potrebbero agevolare la corsa verso la salvezza del Royale Fiore, impegnato al Bertocchi con la Fidentina. In Promozione, la sfida di cartello si disputa al Soressi di Castelsangiovanni: derby piacentino tra Castellana e Bobbiese.

VIALI: VIETATO DISTRARSI
L’allenatore della Lupa William Viali, alle prese con qualche assenza a centrocampo, invita i suoi a non rilassarsi: “In campo dovremmo essere attenti e concentrati – ha detto al termine della rifinitura di questa mattina – altrimenti non si vedranno i 54 punti che ci separano dal Real Panaro. Vedo una squadra pronta, tutti i ragazzi hanno voglia di raggiungere al più presto il traguardo più prestigioso, ma nel calcio non esistono partite facili”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà