Piacenza

Sconosciuta l’identità del ciclista caduto stamattina. L’appello della Polizia

14 aprile 2013

La Polizia Municipale di Piacenza lancia un appello per identificare l’uomo di circa 75/80 anni, che questa mattina alle 10, mentre percorreva via Campi, in sella alla sua bicicletta ha infilato la ruota in una buca al centro della strada, profonda circa 4 centimetri, ha sbandato ed è caduto a terra battendo la testa. Soccorso dai sanitari del 118 e defibrillato (era in arresto cardiaco) l’uomo è ricoverato in condizioni gravissime. Addosso non aveva documenti d’identità e per questa ragione gli agenti della polizia municipale, intervenuti per i rilievi dell’incidente, lanciano un appello per riuscire ad identificarlo. Capelli bianchi, indossava un giubbotto di colore nero ed era in sella ad una bicicletta da uomo di colore rosso, marca Legnano.

Cade ciclista in via Campi: è gravissimo
Un uomo sui 70 anni, mentre percorreva via Campi in sella alla sua bicicletta questa mattina, intorno alle 10, ha infilato la ruota in una buca al centro della strada, profonda circa 4 centimetri, ha sbandato ed è caduto a terra battendo la testa. Apparso grave, è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato all’ospedale. Sul posto gli agenti della polizia municipale per i rilievi dell’incidente.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE