Accesso al credito per le imprese: un milione di euro dalla Camera di commercio

15 Aprile 2013

Un milione di euro: a tanto ammonta la somma che la Camera di commercio ha messo a disposizione delle imprese piacentine attraverso la rete dei consorzi fidi, le strutture che possono agevolare l’accesso al credito incrementando le garanzie a corredo delle richieste di finanziamento. Le risorse erano state previste nel bilancio preventivo, questa mattina la Giunta ha approvato il regolamento che prevede la possibilità che i confidi impieghino le risorse della Camera di commercio sia per aumentare il fondo rischi (che serve a fornire le garanzie) che per ridurre i tassi di interesse pagati sui finanziamenti accesi con il supporto di questi organismi. La percentuale di abbattimento dei tassi di interesse varia da 1,5 a 2 punti percentuali, a seconda che il finanziamento sia per coprire esigenze di liquidità o investimenti. Prosegue con intensità anche l’azione della Camera di commercio a sostegno dell’internazionalizzazione: confermato il supporto al Consorzio Esportatori piacentini che garantisce assistenza alle imprese piacentine che vogliono affrontare i mercati esteri, anche con la partecipazione a fiere di settore.

Numerose sono state le ulteriori decisioni assunte nel corso della mattina: nel complesso sono state destinate risorse per più di 100mila euro (nei settori del turismo, della promozione dei prodotti locali dell’istruzione e della formazione universitaria). L’Ente ha portato il proprio sostegno al progetto Vecchi mestieri per nuove generazioni a 34.500 euro, assicurando così le risorse necessarie per la completa copertura dei costi previsti (borsa di studio per i tirocinanti, contributo spese per le aziende ospitanti e contributo una tantum alle imprese che trasformeranno i tirocini in contratti di apprendistato professionalizzante). A tutto questo si aggiunge un’ulteriore disponibilità a contribuire alla riuscita della prossima Adunata nazionale degli Alpini che potrebbe arrivare ad una somma di circa 50mila euro (che si somma ai 25mila euro già destinati alla partnership con il comitato organizzatore e all’allestimento di Piazzetta Plebiscito).

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà