Cassa integrazione in deroga, presidio a Montecitorio per i sindacati piacentini

15 aprile 2013

Cgil, Cisl e Uil saranno davanti Montecitorio domani per sollecitare il finanziamento della cassa integrazione in deroga. E trattandosi di una motivazione così importante, perché questo fondamentale ammortizzatore sociale riguarda in particolare le lavoratrici e i lavoratori delle piccole imprese che sono prevalenti nel tessuto produttivo piacentino, sarà presente una delegazione da Piacenza, in rappresentanza dei tre sindacati confederati del nostro territorio. La manifestazione unitaria avrà le caratteristiche di un presidio e si concluderà con i comizi dei tre leader sindacali nazionali.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE