Play-off scudetto al Palabanca, Rebecchi Nordmeccanica sfida Pesaro

16 Aprile 2013

Carmen Turlea

Tornano ad accendersi i riflettori del Palabanca dove, questa sera, con inizio fissato per le 20.30, Rebecchi Nordmeccanica dà avvio alla serie valevole per i quarti di finale dei play-off scudetto. E’ Robursport Pesaro l’avversario designato per le ragazze di Gianni Caprara che partono ovviamente con il favore del pronostico. Pesaro è però squadra da prendere con le molle e che al Palabanca, nel gennaio scorso, violò a sorpresa il fortino delle piacentine con un perentorio 1 a 3. Paiono essere trascorsi secoli da quella scoppola e, difficilmente, Turlea e compagne sottovaluteranno l’impegno di questa sera.
Parte dunque la caccia di una finale scudetto che garantirebbe l’accesso alla prossima Champions League e, soprattutto, significherebbe raggiungere l’ultimo atto di tutte quante le competizioni cui hanno preso parte le piacentine. Discorsi forse prematuri, ma la maturità raggiunta da Piacenza lascia relativamente tranquilli; Caprara recupera, seppur a mezzo servizio, anche Sansonna che sarà sicuramente in campo venerdì prossimo per la sfida di ritorno in terra marchigiana. Le biglietterie del Palabanca saranno aperte dalle 17.30: disponibili alcuni ingressi riservati agli studenti e alle società sportive. Il ricavato dalla vendita di questi tagliandi, sarà devoluto a Telefono Rosa, nell’ambito delle iniziative “Rebecchi Nordmeccanica dalla parte delle donne”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà