Polizia provinciale: 14 impianti fotovoltaici fuorilegge nel 2012

17 Aprile 2013

Aumentano di oltre il 9% i verbali effettuati dalla polizia provinciale di Piacenza: 1.965 nel 2012 contro i 1.798 dell’anno precedente da parte dei 19 operatori in servizio. Oggi in Provincia è stato presentato il report da parte della comandante Anna Olati, che ha messo in evidenza criticità come la riduzione del corpo (lo standard prevederebbe 24 operatori) e la forte burocrazia, ma anche i punti di forza, quali la forte specializzazione e la disponibilità del personale. Tra i numeri più significativi gli oltre 10mila controlli, le 14 denunce e i quasi 250mila euro, importo totale delle sanzioni elevate. Cinque i nuclei in cui è organizzato il corpo: amministrativo, ambientale, faunistico, ittico e stradale. Rispetto all’anno precedente l’introito delle sanzioni è calato, nel 2011 era infatti di 321.000 euro. “Vogliamo fare prevenzione, non cassa” ha affermato l’assessore Maurizio Parma.

Tra i reati in aumento ci sono soprattutto quelli ambientali, mentre tra le novità del 2012 ci sono i nuovi controlli sugli impianti fotovoltaici, con 14 verbali determinati dai 14 controlli effettuati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà