Lions Day: l’ex giocatore di Football De Angelis darà il fischio d’inizio

19 Aprile 2013

Il 21 aprile in tutta Italia si celebra il Lions Day, un’0ccasione per promuovere l’operato della più grande associazione di servizio al mondo. Piacenza non fa eccezione. A spiegare il programma della giornata è stata Milena Tibaldi, presidente di zona unica IV Circoscrizione del distretto 108 IB3: “Apriremo la giornata con Norberto De Angelis, piacentino ex giocatore di football americano (nonché vincitore di un titolo europeo con la maglia azzurra) che è rimasto paralizzato durante una missione umanitaria in Tanzania”. De Angelis, da quel momento, ha dato un nuovo senso alla sua vita ed ha iniziato ad andare in handbike. Nel 2009, ha percorso tutta la Route 66, negli Usa, e tra poche settimane farà il giro della Tanzania con la sua bici spinta dalla sola forza delle braccia. “Domenica, in piazza Cavalli, a corollario dell’incontro pubblico con De Angelis, ci sarà una dimostrazione di handbike – afferma Tibaldi a nome del comitato organizzatore della giornata -. Nell’occasione, anche il sindaco Dosi ne proverà una”. Alle 10, subito dopo l’inaugurazione, si terrà l’incontro con De Angelis. Intorno alle 11 e 30, invece, i paracadutisti dello Sky Team di Cremona si lanceranno dai cieli per atterrare direttamente in piazza Cavalli, teatro di tutto il Lions Day (il lancio dipende dalle condizioni atmosferiche e se piove potrebbe essere annullato; sempre in caso di pioggia, il Lions Day si svolgerà sotto i portici di piazza Cavalli). Alle 14 e 30, saranno pronti i giochi gonfiabili per i bambini e alle 16, sul sagrato della chiesa di San Francesco, prenderà forma il concerto dello Spirit Gospel Choir di Piacenza, diretto dal maestro Andrea Zermani. Del comitato organizzatore ne fanno parte Marco Clementi, Bonfiglio Platè e Giorgio Tramelli, insieme a Franco Paratici (delegato provinciale Cip e rappresentante del Panathlon). Per tutta la giornata, sotto i gazebo, verranno effettuate raccolte di occhiali usati, libri per bambini e ragazzi; un camper sarà attrezzato per una visita oculistica gratuita: le esposizioni dei poster per la pace, degli elaborati del Distretto 108 IB3, e la distribuzione di palloncini faranno da corollario.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà