Auto usata spacciata come “seminuova”: venditore denunciato per truffa

24 Aprile 2013


Per vendere a un prezzo più alto un’Alfa 159 station wagon aveva manomesso il contachilometri: da 175 mila effettivamente percorsi a 65 mila. A un 50enne piacentino titolare di una rivendita di auto usate però è andata male. Il cliente, anche lui piacentino, si è accorto di essere stato vittima di un imbroglio nel corso di un controllo e si è rivolto ai carabinieri della stazione Levante. Il venditore è stato denunciato per truffa aggravata. La vettura era stata pagata 9.500 euro.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà