Coldiretti Piacenza: inaugurata una nuova bottega di Campagna Amica

24 Aprile 2013

Una giornata interamente dedicata a Campagna Amica: una nuova Bottega inaugurata a Castelvetro Piacentino e un matrimonio tra i salumi e i formaggi piacentini nella Bottega di Piacenza. Questi in sintesi i due appuntamenti che hanno caratterizzato la giornata odierna per Coldiretti Piacenza.

In mattinata sindaci, autorità, dirigenti e soprattutto consumatori si sono ritrovati per tagliare il nastro inaugurale. “In un momento di crisi in cui tante aziende chiudono, per noi è un onore celebrare l’apertura di una nuova Bottega”, ha sottolineato il presidente di Coldiretti Piacenza Luigi Bisi “e ringrazio la famiglia Mazzocchi per questa bella immagine di agricoltura che si respira nel punto vendita”.

“E’ un piacere avere una Bottega così centrale nel nostro paese con prodotti di origine assolutamente certa e certificata, ma soprattutto con gli imprenditori che ogni giorno con passione e impegno garantiscono ciò che noi mangiamo”, ha ribadito il sindaco di Castelvetro Francesco Marcotti.

Un plauso a Coldiretti è arrivato dall’assessore provinciale PierPaolo Gallini che nel suo saluto ha ringraziato l’Organizzazione per quanto sta facendo per il Paese e per la lungimiranza nella strategia, sottolineando come l’Italia, per uscire dalla crisi abbia proprio bisogno di iniziative del genere e soprattutto di questi valori.

Il direttore di Coldiretti Piacenza Massimo Albano, che ha coordinato la mattinata, ringraziando i numerosi dirigenti dell’Organizzazione e delle strutture economiche presenti all’evento, ha ribadito l’importanza della rete di Campagna Amica, “una rete vera, leale, giusta e trasparente che garantisce un prodotto a filiera corta con un giusto reddito per gli imprenditori che ci mettono la faccia e un vantaggio per l’intero territorio”.

Cresce, dunque, la rete Campagna Amica, costituita oltre che da botteghe anche dai punti di vendita diretta e dai mercati, veicolando valori e stili di vita coerenti con la visione di Coldiretti. Proprio in questi luoghi si può infatti respirare tutta l’atmosfera della vera tradizione contadina, tramandata di generazione in generazione e che nel tempo conserva la sua autenticità e genuinità. I prodotti raccolti poche ore prima e la cura del dettaglio che solo la passione per il proprio lavoro è in grado di dare, sono ingredienti unici che si riescono a toccare nelle Botteghe. Infatti la cordialità e lo spirito di iniziativa della famiglia Mazzocchi, che ha deciso di intraprendere questa avventura con entusiasmo, sono la prova che nonostante la situazione congiunturale che la nostra economia sta attraversando qualcosa si può fare e si deve fare.

La giornata di Coldiretti Piacenza si è conclusa con il “matrimonio” di Campagna Amica celebrato nella Bottega di Piacenza con una degustazione guidata di salumi e formaggi tipici abbinati ai vini locali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà