La Lupa Piacenza a caccia della D: al Garilli arriva il Pallavicino

24 Aprile 2013


La Lupa Piacenza torna al Garilli e proprio nella sua casa spera di poter celebrare domani (15.30) la matematica promozione in serie D. Servirà una vittoria sul temibile Pallavicino, ma i soli tre punti potrebbero non essere sufficienti ai ragazzi di Viali per dare avvio ai festeggiamenti. Sarà infatti necessario che la Correggese compia un passo falso (pareggio o sconfitta) nel match interno con la Folgore Bagno. In ogni caso, sono nove i punti di vantaggio dei biancorossi sulla seconda della classe: a quattro turni dalla fine del campionato, un’enormità.
Viali dovrebbe recuperare Fumasoli e Pellacini, mentre più complicato il discorso per il regista Cortesi. Non sarà della partita nemmeno Martinez che sarà sostituito con tutta probabilità dal giovanissimo Minasola.

Così Mister Viali alla vigilia: “Il Pallavicino ha disputato un discreto campionato, gli avversari privilegiano la fase offensiva e possono crearci dei problemi. A livello di motivazioni non c’è partita, noi dobbiamo vincere e tornare a esprimerci in campo per quelle che sono le nostre qualità: dobbiamo sbranare gli avversari. Voglio vedere una bolgia fuori dal campo ed equilibrio dentro.”

© Copyright 2021 Editoriale Libertà