Automobilisti distratti attenzione: arrivano le “multe dei ragazzi”

26 Aprile 2013

Automobilisti, state all’occhio. In circolazione ci sono degli agenti giovanissimi e le loro multe sono “morali”. Dopo l’esperienza dello scorso anno degli studenti della Dante, sono scesi in strada i ragazzi della media Calvino che, accompagnati dalla polizia municipale con due agenti in pensione, hanno verificato il rispetto del codice della strada. E le loro sanzioni erano assolutamente originali e costruttive: da un giro in bici una volta a settimana ad accompagnare il figlio a scuola o ancora all’aiuto di un disabile e a spazzare le foglie davanti a casa.

Le multe morali sono scattate al termine dell’incontro con gli amministratori comunali in aula magna. Ad accogliere sindaco e assessore l’orchestra musicale della Calvino e dopo spazio alle domande dei bambini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà