L’artigliere Ivano Martinelli è il primo alpino arrivato a Piacenza

26 Aprile 2013

Da tredici anni apre gli arrivi alle adunate nazionali. Anche a Piacenza è la prima penna nera: si tratta dell’artigliere Ivano Martinelli, classe 1945. Ferrarese, trapiantato a Torino, Martinelli fa da apripista in vista dell’appuntamento del 10-12 maggio. Il suo camper è già sistemato nell’area verde di via Madre Teresa di Calcutta. Qui invita i piacentini ad andarlo a trovare e promette ospitalità. L’intervista a Ivano Martinelli è oggi su Libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà