Le palestre delle scuole piacentine deposito delle bande degli alpini nell’adunata

26 Aprile 2013

20130426-175640.jpg

Durante l’adunata degli alpini tra il 10 e il 12 maggio le palestre delle scuole di Piacenza fungeranno da deposito per le bande e le orchestre che animeranno la città. Custodiranno gli strumenti musicali e tutto il necessario. Lo annuncia l’assessore Sergio Bursi che fotografa ai microfoni di Telelibertà lo stato di salute delle palestre della Provincia, tra cui le tre in affitto, alla Vittorino, in via X Giugno e al Cheope. Al momento l’unica criticità è al Mattei di Fiorenzuola: il maltempo ha rinviato l’inizio dei lavori per la nuova struttura. Il cantiere dovrebbe terminare a fine anno per un importo di 1 milione e 600.000 euro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà