Calcio dilettanti senza soste: le gare di domani. In Terza, è sprint

27 Aprile 2013


L’Atletico Bp Pro Piacenza vuole rimanere aggrappato al treno play-off e la terza piazza occupata dai rossoneri fa gola alle fameliche inseguitrici, Lucchese e Pistoiese. Due gare alla fine del campionato, con i ragazzi di Franzini che domani affrontano la trasferta di Ferrara: alla Spal servirebbe un miracolo per tornare in gioco, ma non sarà certo una passeggiata per i piacentini ancora alle prese con numerose assenze per squalifica. Calcio d’inizio alle ore 15. Questo il programma della giornata della serie D.

Bagnolese – Vitrtus Castelfranco
Castenaso – Tuttocuoio S.Miniato
Forcoli – Mezzolara
Fortis Juventus – Fidenza
Lucchese – Camaiore
Massese – Riccione
Pavullese – Pistoiese
Real Spal – Atletico BP Pro Piacenza
Rosignano – Formigine

In Eccellenza, le attenzioni sono ovviamente rivolte in esclusiva al Garilli, dove la Lupa Piacenza, con un punto, può chiudere il discorso in chiave promozione. Nei bassifondi di classifica però, la battaglia per evitare retrocessioni e i temuti play-out, coinvolge una piacentina: il Royale Fiore, dopo il bel pari conquistato a Fiorenzuola giovedì scorso, vuole fare bottino pieno al Bertocchi dove sfida, alle 15.30, il Crociati Noceto.

Colorno – Lupa Piacenza (a Piacenza)
Fidentina – Castellarano
Fiorenzuola – Sampolese
Folgore Bagno – Termolan Bibbiano
Pallavicino – Rolo
Royale Fiore – Crociati Noceto
Rubierese – Correggese
Salsomaggiore – Lentigione
Terme Monticelli – Real Panaro

In Promozione, sempre più difficile la posizione della Bobbiese: i trebbiensi, dopo la sconfitta nel derby con la Borgonovese di giovedì, occupano in solitudine l’ultima piazza. I nero-verdi devono recuperare una gara (con il Ciano) rispetto alle altre pericolanti, ma la situazione per gli uomini di Macellari si è fatta obiettivamente complicata. Domani, al Candia, arriva la Povigliese. Castellana in trasferta con la Falk e Borgonovese di scena a Brescello, rappresentano gli impegni delle piacentine nel girone, ormai prive di obiettivi di classifica. Questo il programma (ore 15.30):

Arcetana – Cadelbosco
Bobbiese – Povigliese
Brescello – Borgonovese
Ciano – Montecchio
Fabbrico – Carignano
Falk – Castellana
Langhiranese – Castelnovese
Medesanese – Traversetolo
Meletolese – Calciocasalese

In Prima Categoria, il Soragna sembra aver piazzato l’allungo decisivo: quattro punti di vantaggio sul FontanaAudax e soprattutto una gara in meno disputata, rappresentano, a quatto turni dalla fine, un margine notevole. Ci prova il Gotico Garibaldina a mettere i bastoni tra le ruote dei parmensi, mentre i castellani ospitano il Corte Calcio per l’incontro di cartello della giornata. Sul fondo della graduatoria tutto delineato, con le posizioni di Fontanellatese, Sporting Fiorenzuola e Besurica già compromesse.

FontanaAudax – Corte Calcio
Soragna – Gotico Garibaldina
San Secondo – Viarolese
Pontenurese – Vigolo Marchese
Fontanellatese – Besurica
Villanova 96 – Valtidone
Baby Brzil S.N. – Rottofreno
Sporting Fiorenzuola – Aurora

L’Agazzanese è già certa della promozione e fa passerella oggi di fronte al proprio pubblico: al “Baldini” arriva a far da comparsa alla festa promozione, un tranquillo Podenzano. Meno tranquilla la battaglia salvezza che vede coinvolte sei squadre: lo scontro clou è rappresentato da Ziano-Gossolengo. Queste le gare del girone A di Seconda Categoria (15.30):

Agazzanese – Podenzano
Olubra – Gazzola
Pittolo – Vigolzone
Pontolliese – Niviano
Travese – Sarmatese
Turris – Pro Piacenza
Ziano – Gossolengo

Anche per ciò che riguarda il gruppo B di Seconda, a due giornate dal termine, è la lotta per la permanenza in categoria a fornire interesse ad un raggruppamento che giovedì scorso ha visto il Carpaneto laurerarsi campione e centrare così il salto in Prima. Queste le gare di oggi (15.30):

Alsenese – Busseto
Arsenal – CombiSalso
Cadeo – San Lazzaro
Caorso – Borgo San Donnino
Carpaneto – Bassa Parmense
Sannazzarese – Polisportiva Pontenure
Vernasca – Fontanellato

Se il girone B di Terza Categoria ha ben poco da raccontare, con la Nuova Spes che fa festa ormai da settimane già certa della promozione, nel raggruppamento A è tutt’altra storia. A due giornate dal termine, ma per tante contendenti c’è un’ulteriore gara da recuperare, la situazione è un vero rompicapo: cinque squadre in lotta, con il Nibbiano ora capolista, che sembra vivere la giornata più favorevole (impegnato con il S.Corrado) rispetto alle avversarie. Le sorti del campionato si decideranno all’ultima giornata in un finale per cuori forti. Queste le gare (15.30):

Girone A
Borgonovese – Calendasco
Folgore – Bobbio2012
Gragnano – Rivergaro
Lyons Quarto – Gerbido Sipa
Nibbiano – San Corrado
S.Filippo Neri – Perino
S.Giuseppe – Bivio Volante

GIRONE B
Arquatese – Il Drago San Giorgio
Fulgor Fiorenzuola – Primogenita
Gropparello – Pontegreen
Salicetese – San Rocco
San Polo – Nuova Spese
Valnure – Lugagnanese
Winner – Polisportiva Bieffe

© Copyright 2021 Editoriale Libertà