Rapina alla Banca Monte Parma di via Manfredi. Bottino 5mila euro

29 Aprile 2013

Colpo questa mattina alla Banca Monte Parma di via Manfredi a Piacenza. Un giovane alto e magro,  italiano di circa 30 anni si è introdotto nella filiale e armato di forbici e si è fatto consegnare il denaro, il cui ammontare si aggira attorno ai 5mila euro. Il malvivente è poi fuggito a piedi in direzione di via Nasali Rocca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia, che hanno avviato le indagini anche con l’ausilio degli esperti della scientifica. Pare che l’uomo sia entrato e abbia “puntato” direttamente il primo sportello, minacciando la dipendente al di là dal vetro e chiedendole di farsi consegnare i soldi in cassa. Al momento della rapina erano presenti anche altre persone, il personale è stato per molto tempo sotto choc, anche perché la stessa filiale era già stata colpita alcuni mesi fa con le stesse modalità e un cassiere era rimasto ferito.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà