“Costretti a lavorare il 1°maggio”: sciopero alla Vetreria Borgonovo

29 Aprile 2013


Lavorare il primo maggio, giorno della festa del lavoro. La decisione della proprietà della vetreria Borgonovo non è stata gradita dai lavoratori che hanno proclamato una giornata di sciopero con un presidio previsto dalle 5 del mattino davanti all’azienda. Lo comunicano le sigle sindacali  Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Allca-Cub. Alla vetreria lavorano 140 persone.

IL COMUNICATO SINDACALE

© Copyright 2021 Editoriale Libertà