Volontari al lavoro per pulire i giardini Margherita e Merluzzo

01 Maggio 2013

Questo pomeriggio una trentina di volontari e residenti si sono armati di scopa e paletta per pulire con perizia e pazienza i giardini Margherita e Merluzzo. Un modo anche per rivalorizzare una zona spesso teatro di degrado e sporcizia. Donne uomini e bambini si sono riuniti quindi per raccogliere bottiglie vuote, lattine e mozziconi di sigarette che proliferano nei giardini più antichi e preziosi della città.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà