Adunata alpini, pendolari infuriati contro il divieto di sosta in via dei Pisoni

06 Maggio 2013

Il divieto di sosta con rimozione forzata previsto in via dei Pisoni dalle ore 20 di mercoledì 8 maggio alle 24 di domenica fa infuriare l’associazione pendolari piacentini.
Il presidente Ettore Fittavolini commenta: “Questo significa che nei giorni di giovedì e venerdì, che per i pendolari sono lavorativi a tutti gli effetti, il posteggio dei Pisoni sarà off-limits. Comprendiamo che si tratta di un evento eccezionale (che come tale richieda misure eccezionali) , comprendiamo la necessità di garantire un adeguato funzionamento del trasporto pubblico proprio in quel giorno, comprendiamo che l’organizzazione dell’evento sia estremamente complessa, ma….Caspita! Non si poteva trovare una soluzione alternativa ? Non si poteva limitare l’occupazione dell’area alle sole giornate di sabato e domenica? Noi capiamo le esigenze del Comune, ma il Comune deve capire le nostre: chi può userà la bicicletta, ma ci sono tanti pendolari che non possono arrivare in stazione con la bicicletta: chi arriva dai comuni limitrofi, chi deve portare i figli all’asilo e poi correre in stazione sperando di non perdere il treno. Ci aspettavamo almeno, da parte del Comune, un minimo ci coinvolgimento: invece, come al solito, niente ! Come al solito decisioni prese sulle nostre spalle”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà