Alpino aggredito e derubato da tre giovani stranieri: un arresto

10 Maggio 2013

Alpino derubato e aggredito all’alba in via Cremona. Vittima un bresciano di 42 anni assalito da tre giovani stranieri, uno dei quali, un marocchino pregiudicato di 31 anni è stato arrestato poco dopo dai carabinieri per rapina aggravata in concorso. L’alpino, a cui sono stati sottratti 120 euro, è stato invece portato in ospedale, ha riportato la frattura di una mano: ne avrà per 20 giorni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà