Alpini ospitati nella sede di Africa Mission, un’amicizia iniziata trent’anni fa

10 Maggio 2013

L’ong piacentina Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo ospita, presso la propria sede dell’organizzazione, in via Martelli, oltre quaranta alpini giunti a Piacenza da Asolo (TV), Verona, Trento e Bolzano. Uno di loro, Silvano Muzzana, 60 anni, è arrivato addirittura in bicicletta da Oltrisarco (Bolzano), da dove era partito martedì mattina. Al termine del suo percorso a tappe, durato in tutto un paio di giorni, Muzzana è stato accolto festosamente da collaboratori e volontari di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo.

L’organizzazione piacentina collabora con gli Alpini da diversi anni. Da 32 l’annuale “raccolta viveri” destinata all’Uganda realizzata dal gruppo di Africa Mission di Bolzano viene supportata dal locale Comando Truppe Alpine, che mette a disposizione mezzi e uomini per l’importante iniziativa di solidarietà.
Ma Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo è legata agli Alpini anche attraverso un’altra storia molto speciale: Giovanni Paci, uno dei responsabili e volontari storici del gruppo di Pesaro dell’organizzazione, in gioventù ha prestato servizio come tenente degli Alpini e ad ogni suo viaggio umanitario in Uganda (che sono oltre 30 ormai) ha sempre portato con sé il cappello come segno di prosecuzione di una missione di solidarietà e condivisione iniziata proprio in quel Corpo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà