Fondazione, Anselmi e De Candia vicepresidenti

10 Maggio 2013

Il piacentino Beniamino Anselmi e il vigevanese Renzo De Candia sono i due vicepresidenti che affiancheranno Francesco Scaravaggi nella guida della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Ieri, nel corso della prima seduta del consiglio di amministrazione da poco insediato, Scaravaggi ha presentato le due nomine. Una vicepresidenza, per statuto, spetta ad un esponente della comunità di Vigevano. Oltre ad Anselmi (vicepresidente vicario) e a De Candia, del consiglio di amministrazione fanno parte Franco Marenghi, Giovanni Rebecchi, Stefano Pareti, Carlo Tagliaferri. Per completare gli organismi della Fondazione si attende ora la surroga di tre consiglieri del consiglio generale (25 membri) che per diverse ragioni escono dal consiglio stesso: la dimissionaria Carla Chiappini, indicata dal Comune di Piacenza, Carlo Tagliaferri, indicato dal Politecnico ma “transitato” nel Cda, De Candia, espressione del Comune di Vigevano, pure entrato nel Cda.

20130510-073230.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà