Scoprire le radici dell’alpino: sul pubblico passeggio ricercatrici raccolgono il Dna

10 Maggio 2013

Raccolgono il dna degli alpini le ricercatrici dell’università di Pavia. La finalità è ricostruire geneticamente l’identità italiana. Le esperte sono già al lavoro nel loro stand alla fine del Pubblico Passeggio, puntano a raccogliere mille campioni, semplici sciacqui con un collutorio. Intanto già dalle prime ore del mattino le bancarelle sono state prese d’assalto: alpini e piacentini riempiono il centro cittadino libero dalle auto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà