Raffica di furti ai danni degli alpini: spariti soldi e portafogli. Venti denunce

11 Maggio 2013

L’adunata nazionale non attira solo chi vuol far festa in compagnia ma anche i borseggiatori: ieri pomeriggio una decina di alpini si sono rivolti alle forze dell’ordine per sporgere denuncia contro ignoti, dopo essersi trovati, improvvisamente, senza i rispettivi portafogli. Altri furti si sono registrati durante la serata: a farne le spese sarebbero state alcune penne nere accampate in Corso Europa, anche in questo caso i ladri avrebbero colpito direttamente alle tasche, facendo sparire diversi portafogli. Complessivamente sono una ventina le denunce presentate.  Anche un anziano piacentino è stato derubato del portafogli e si appella ai pensionati della città: “In questi giorni fate attenzione e lasciate a casa tutto tranne qualche spicciolo e i documenti d’identità”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà